fbpx
trasmittanza infissi

L’inverno è ormai alle porte e le giornate si fanno sempre più corte e fredde. È il momento dell’accensione del riscaldamento e dei ciocchi di legno che scoppiettano nel camino. Purtroppo però tutto questo può non bastare per riscaldare la casa.

Un corretto funzionamento degli impianti di riscaldamento può essere infatti vanificato se gli infissi risultano essere poco efficienti.
Le finestre sono infatti il principale strumento per tenere il freddo fuori da casa e permetterti inoltre di risparmiare soldi in bolletta.
Risulta dunque essenziale controllare il corretto funzionamento del serramento ed eseguire alcune operazioni di manutenzione per preparare la finestra al freddo invernale.
 
 
Vediamo dunque alcuni interventi da fare sulle finestre che ti permetteranno di migliorare il risparmio energetico della tua casa.
 

1 – Pulire le finestre

Lavare con cura le finestre è il punto di partenza. È un compito spesso ingrato, in quanto le finestre possono sporcarsi nuovamente anche solo con la pioggia, ma risulta essenziale per la corretta manutenzione dell’infisso. Bisogna porre attenzione nella scelta delle sostanze che utilizzi, che non devono essere troppo aggressive, e nella pulizia delle parti “nascoste” del serramento. È preferibile fare questa operazione in momenti della giornata in cui il sole non colpisce direttamente la finestra.
 

2 – Lubrificare la ferramenta

Controlla lo stato della ferramenta della finestra. Cardini, serrature e maniglie devono risultare sempre pienamente funzionanti per garantire una corretta chiusura dell’infisso. Una chiusura efficacie permette un corretto isolamento termico e garantisce la sicurezza della tua casa. L’operazione di lubrificare la ferramenta dovrebbe essere svolta ogni tre mesi con prodotti adeguati.
 

3 – Controllare le guarnizioni

Le guarnizioni sono la parte dell’infisso più soggetta a deterioramento, proprio per questo necessitano di una manutenzione efficace e costante (ogni stagione sarebbe l’ideale). È necessario dunque spolverarle e lubrificarle, ma se noti alcune parti deteriorate, il consiglio è quello di sostituirle immediatamente. Una guarnizione perfettamente funzionante garantisce il corretto isolamento termico.
 
 

4 – Fermare gli spifferi

Se senti degli spifferi di aria fredda entrare nella casa, tutto il lavoro svolto finora potrebbe essere vanificato. Le cause della presenza di spifferi sono svariate, dalla cattiva manutenzione della ferramenta alle fessure che possono crearsi tra telaio e parete (probabilmente a causa di una posa in opera errata), dalle tapparelle danneggiate al telaio ormai logorato dal tempo. La prima cosa da fare è dunque rintracciare la provenienza degli spifferi per poi cercare di sigillare il tutto con del silicone. Qualora il problema dovesse essere il cassonetto della tapparella, il consiglio è quello di sostituire immediatamente il pannello.
 

5 – Istallare doppi vetri

L’utilizzo di infissi con doppi vetri è tra le opzioni più efficienti per garantire il perfetto isolamento termico. L’infisso a doppio vetro è realizzato con due lastre tra le quali è posta la cosiddetta canalina, che riempita di gas (solitamente Argon) ha la specifica funzione di isolante termico. Ciò permette un notevole abbattimento della dispersione del calore e del costo delle bollette. Se possiedi ancora finestre con una sola lastra di vetro, bisognerebbe seriamente pensare ad una loro sostituzione.

 

 
Scegli la finestra adatta alla tua casa, scegli Fortinfissi.
 
 
Materiali di qualità, prestazioni eccellenti e prodotto realizzato in Italia.
 
 
 
Utilizzo dei Cookie

Questo sito web utilizza cookie per offrirti un’esperienza di navigazione personalizzata. Utilizziamo inoltre i Cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.