trasmittanza infissi

Quando bisogna cambiare gli infissi di casa? Anche se fabbricati per resistere nel tempo, gli infissi necessitano di controlli riguardo le prestazioni. Come si fa però a capire quando è arrivato il momento di sostituirli?

Nel corso del tempo, un serramento potrebbe sembrare bello da vedere,ma questo non significa che sia efficiente in termini di isolamento termico e acustico.

Verificare lo stato dei serramenti

Per verificare lo stato di salute delle tue finestre, puoi avvalerti di differenti tecniche.
 
1. Senti degli spifferi?
Può capitare che, passando davanti ad una finestra si sentano degli spifferi d’aria. In questi casi può essere utile fare alcuni semplici test.
 
Con un foglio di carta si può testare la tenuta delle finestre. Inserisci il foglio di carta in corrispondenza di zone senza ferramenta, a questo punto prova ad estrarlo. Se si sfila facilmente significa che la finestra non ha più una buona tenuta agli agenti atmosferici. L’operazione va ripetuta in più punti della stessa finestra.
 
Puoi effettuare un secondo test utilizzando un accendino. Posizionalo vicino alle guarnizioni per verificare se passa dell’aria. Se avvicinando la fiamma alle guarnizioni noti delle vibrazioni, allora l’infisso non risulta nelle migliori condizioni.
 
 
 
 
2. La luce filtra dal davanzale della finestra?
Quando una finestra è chiusa, la luce esterna non dovrebbe filtrare attraverso il davanzale o intorno al telaio della finestra. Se si riscontra un passaggio di luce, ciò è sintomo di un cattivo isolamento dell’infisso.
 
3. Hai difficoltà ad aprire e chiudere le finestre?
Le finestre sono progettate per permetterne un utilizzo agevole e semplice. Se le finestre non funzionano correttamente e si fa difficoltà ad aprirle o chiuderle, forse è arrivato il momento di farle visionare da un bravo serramentista.
 
4. Vedi condensa tra i vetri?
Le finestre a doppio e triplo vetro contengono uno strato d’aria che consente alla finestra di isolare meglio la tua casa. Se si nota la formazione di condensa tra i vetri, le finestre non sono più isolanti come dovrebbero.
 
5. Verifica le bollette del riscaldamento.
Finestre rovinate portano inevitabilmente ad una bolletta energetica più costosa. Una verifica delle bollette degli anni precedenti può dare un primo segnale sullo stato dei serramenti.
 
 

Sostituire infissi difettosi conviene per molti motivi

Se le finestre della tua casa presentano tutte o alcune delle problematiche elencate, potrebbe essere arrivato il momento di pensare ad una sostituzione. Rinnovare gli infissi difettosi porta infatti molti benefici.
  • Risparmio energetico: le finestre Fortinfissi sono studiate per garantire una minore dispersione termica in casa, in questo modo il calore viene mantenuto all’interno in inverno ed all’esterno in estate. Come conseguenza si avrà un minore utilizzo del riscaldamento o di condizionatori che provocano un forte spreco energetico.
  • Isolamento acustico: i serramenti impediscono ai rumori esterni di penetrare in casa. Avere un ottimo isolamento acustico risulta fondamentale nelle abitazioni di città, esposte al frastuono di macchine circolanti per strada.
  • Maggiore sicurezza: scegliere serramenti dotati di ferramenta antieffrazione significa proteggere la casa dalla presenza di malintenzionati. Infissi blindati assicurano prestazioni molto elevate e utilizzano materiali robusti e durevoli nel tempo che resistono ai tentativi di scasso.
  • Miglioramento estetico: i serramenti moderni hanno un elevato impatto estetico e sono interamente personalizzabili in base alle tue necessità. Oltre alla scelta tra pvc e alluminio, si possono scegliere serramenti in diverse finiture e colorazioni, rendendo gli ambienti più curati e armoniosi.
  • Rivalutazione della casa: gli infissi migliorano la qualità della vita in casa e per questa ragione possono innalzare il valore economico dell’immobile al momento della vendita.
  • Incentivi statali: lo Stato offre incentivi economici a chi decide di cambiare gli infissi vecchi con serramenti moderni a basso spreco energetico. Sfruttando, ad esempio, l’Ecobonus al 50%, potrai acquistare le tue nuove finestre Fortinfissi pagandole soltanto la metà grazie allo sconto immediato in fattura.
 
Scegli la finestra adatta alla tua casa, scegli Fortinfissi.
 
 
Materiali di qualità, prestazioni eccellenti e prodotto realizzato in Italia.
 
Utilizzo dei Cookie

Questo sito web utilizza cookie per offrirti un’esperienza di navigazione personalizzata. Utilizziamo inoltre i Cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.