trasmittanza infissi

La trasmittanza termica è uno dei parametri fondamentali se si vuole sostituire i vecchi infissi accedendo alle detrazioni fiscali Ecobonus 50% e Superecobonus 110%.

Cos'è la Trasmittanza Termica?

La trasmittanza termica U indica il flusso di calore medio che passa attraverso una struttura che delimita due ambienti a temperatura diversa (ad esempio un ambiente riscaldato dall’esterno da un ambiente non riscaldato). L’unità di misura della trasmittanza termica è indicata con W/m2K.
Per ottenere un efficiente risparmio energetico, bisogna dunque ridurre al massimo la quantità di calore disperso. Per avere questo risultato è necessario che gli elementi che costituiscono l’involucro dell’abitazione abbiano un basso valore di trasmittanza.
Parlando di infissi e porte-finestre, la trasmittanza termica rappresenta il risultato della media tra differenti valori. La trasmittanza termica del telaio (Uf), quella della superficie vetrata (Ug), più un contributo aggiuntivo, cioè la trasmittanza termica lineare (Ψg), dovuto all’interazione fra i due componenti e alla presenza del distanziatore, applicato lungo il perimetro visibile della vetrata.
 

Come si calcola la Trasmittanza Termica

Il calcolo della trasmittanza termica è definito dall’ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile). In questo articolo andremo a definire e spiegare il calcolo semplificato della trasmittanza, cercando di non entrare troppo in tecnicismi. Se si necessitano di informazioni più dettagliate vi invitiamo a visitare la pagina dedicata del sito ENEA.

Il calcolo semplificato della trasmittanza avviene incrociando due valori. Il primo riguarda le caratteristiche termiche del telaio (Uf) e il secondo le caratteristiche termiche del vetro (Ug). In questo modo si ottiene il valore della trasmittanza termica.

 

Tabella 1: caratteristiche termiche del vetro

Tipo di materiale telaio Valore Uf del telaio
Pvc a due camere  2,2
Pvc a tre camere 2,0
Pvc telai da 58-80mm Compreso tra 1,2 e 1,7
Alluminio senza taglio termico 7,0
Alluminio con taglio termico Compreso tra 2,2 e 3,8

 

Tabella 2: calcolo della trasmittanza termica

Tipologia di vetrata

Ug

Uw con area del telaio pari al 20% 

rispetto all'area dell'intera finestra in rapporto ai differenti valori Uf del telaio

Uw con area del telaio pari al 30%

rispetto all'area dell'intera finestra in rapporto ai differenti valori Uf del telaio

Uf   1,8 2,0 2,2 2,6 3,0 3,4 3,8 7,0 1,8 2,0 2,2 2,6 3,0 3,4 3,8 7,0
Singola 5.7 4,9 5,0 5,0 5,1 5,2 5,2 5,3 6,0 4,5 4,6 4,6 4,8 4,9 5,0 5,1 6,1
4-6-4 3,3 3,2 3,2 3,3 3,4 3,5 3,5 3,6 4,1 3.0 3.1 3.2 3.3 3.4 3.5 3.6 4.5
4-9-4 3,1 3,0 3,0 3,1 3,2 3,3 3,4 3,5 3,9 2,9 2,9 3,0 3,1 3,3 3,4 3,5 4,3
4-12-4 2,9 2,8 2,9 3,0 3,1 3,1 3,2 3,3 3,8 2,7 2,8 2,9 3,0 3,1 3,2 3,4 4,2


Per esempio, un infisso in Pvc a tre camere, con valore Uf 2,0 W/m2 K e Ug 3,1 W/m2 K, incrociando i valori avrò un valore di trasmittanza termica dell'infisso Uw di 3,0 W/m2 K

Trasmittanza e incentivi fiscali

La trasmittanza termica assume un ruolo centrale per quanto riguarda gli incentivi fiscali in essere. Parliamo di Ecobonus 50% e Superecobonus 110%.
Uno dei parametri necessari per accedere a suddette detrazioni, riguarda infatti proprio la trasmittanza termica. In Italia il valore limite da rispettare non è univoco, ma varia in base alla zona geografica perché differenti sono le temperature e le condizioni climatiche nel nostro Paese.
 
Nella seguente tabella (Allegato E del Decreto Requisiti Ecobonus) sono indicati i parametri in base alla zona di appartenenza.
 
 

 

Quale finestra scegliere?

La capacità di isolamento dell’infisso è un requistio essenziale per la scelta della finestra ideale. Il pvc risulta essere il materiale più adatto grazie alle sue elevate prestazioni in termini di isolamento termico.
Grazie ai profili di spessore tra 70 e 82 mm, le finestre Fortinfissi assicurano un eccellente isolamento termoacustico (fino a UW = 0,86 W/m2K con il modello M82, valore calcolato secondo la norma EN 10077).
 
La Serie M82 è l’ultima frontiera riguardo l’isolamento essendo realizzata con sistema in PVC RAL "A" da 82mm, sette camere di isolamento e tre guarnizioni di tenuta. Inoltre i profili, rigorosamente rinforzati in acciaio anche a taglio terminco (opz.), possono essere rivestiti negli innovativi colori UltraMatt e combinati nelle varianti Bold, Lucestesa®,Taglionovanta® e Hybrid®.
 
 
La trasmittanza termica delle finestre Fortinfissi raggiunge parametri ottimali grazie alle vetrocamere IsoTHERM – Basso Emissive.
I vetri della famiglia IsoTHERM sono vetricamera isolanti a doppia o tripla lastra (singola o doppia camera).
Il trattamento basso emissivo magnetronico prevede la stesura di un'invisibile strato di ossidi ferrosi in grado di limitare la dispersione di calore dall'interno dell'abitazione all'esterno. Grazie al trattamento basso emissivo, si riduce enormemente la richiesta di riscaldamento invernale dovuto alle dispersioni e, utilizzato in abbinamento con canaline distanziali a bordo caldo, raggiunge prestazioni veramente ottimali.
I vetri IsoTHERM sono normalmente abbinati in due lastre con una camera ma possono essere realizzati in doppia camera con triplo vetro che può raggiungere valori fino a 0,6 W/m²K (Ug).
 
Scegli la finestra adatta per usufruire delle detrazione fiscali, scegli Fortinfissi.
 
 
Materiali di qualità, prestazioni eccellenti e prodotto realizzato in Italia.
 

 

 
 
 
Utilizzo dei Cookie

Questo sito web utilizza cookie per offrirti un’esperienza di navigazione personalizzata. Utilizziamo inoltre i Cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico.